idee, ispirazioni e design per una casa rock'n'roll

Con l’avanzare delle “cose di casa” arrivano piano piano le prime soddisfazioni (per esempio le pareti che abbiamo deciso di colorare, venute fuori davvero fighissime) e insieme, ovviamente, le piccole grane. Per esempio abbiamo due punti luce fondamentali – quello della cucina e quello nella zona ingresso-tavolo da pranzo – allegramente decentrati rispetto alle loro posizioni ideali, e che richiedono quindi una soluzione creativa per essere sfruttati al meglio.

Come dicevo in questo post, idealmente avevamo pensato ad una soluzione di questo tipo per le luci sulla penisola, ovvero semplici cavi banalmente pendenti, ma forse utilizzando queste lampadine qui, a basso consumo e dal design molto particolare, fatte per essere mostrate e non nascoste da una lampada tradizionale.

Green

Girovagando qua e là nelle mie migliaia di feed arretrati sono capitata su questo post di Emma (il suo blog non ha bisogno di presentazioni se siete appassionati di design scandinavo) in cui pubblica le foto della casa di una blogger e designer svedese, che ha usato soluzioni molto simili a quelle che mi interessano, ovvero volgarmente “fili a penzoloni” ma con classe.

Cavi pendenti in bagno



Per esempio, due lampadine che pendono sulla testa del letto, per ovviare alla mancanza di spazio per i comodini e le conseguenti lampade da notte. Filo a penzoloni, aggrovigliato e nobilitato da lucine lungo il suo percorso, anche in bagno.

Cavi pendenti in cucina

Cavi scoperti e pendenti in cucina, proprio come farebbero tanto comodo a me; e per finire, davanti alla porta di casa, una specie di lampadario fai da te che non si capisce bene di cosa sia fatto, ma che mi ricorda altre cose viste in giro, ovvero dei Mason Jar Chandelier che mi è capitato di vedere in giro per i blog. Nient’altro che lampadari fatti di un fascio di cavi e tanti barattoli di vetro che accolgono al loro interno le lampadine. Ho cercato qualche tutorial in giro e ho trovato questo, se volete cimentarvi.

Mason Jar Chandelier

Questo post invece mi fa anche prendere in considerazione la possibilità di usare eventualmente lampade diverse sullo stesso bancone. Dimenticate quelle delle foto che costano $ 400 l’una, ma l’idea in sé non è affatto malvagia.

Io non so ancora che soluzione adotterò per casa nostra, dobbiamo ancora capire se fare qualche piccola traccia può semplificarci la vita, o se davvero saremo costretti ad optare per la soluzione più creativa. Intanto mi studio bene queste foto per cercare di capire quali idee possono essere copiate e con quali risultati.

  1. like alle tre lampade differenti…
    Dislike alle lampade a penzoloni sul letto… scomode scomode scomode…


    • Valentina6-12-10 09:48

      si, a penzoloni sul letto non piacciono neanche a me. le tre differenti sono fighe, ma mi piacciono anche le lampadine nude sulla penisola.


  2. dislike alle tre lampade differenti. o più che altro, per i miei gusti dovrebbero essere *molto più* differenti di così, effetto “recuperate ai mercatini dell’usato”. dislike anche alle lampade sospese sopra il letto, ma solo perché così nude e crude e senza paralume ci si disturba a vicenda, altrimenti poste alla giusta altezza non mi dispiacciono. like alla lampada con le lucine sulla tazza del cesso (♥), e likisssimo al lampadario di barattoli e al tutorial del lampadario di barattoli!


  3. like alle lampadine cicciotte sulla penisola, e like anche alla lampada a penzoloni in bagno ma no no no no al filo ricoperto di lucine fa troppo natale.
    con delle lampade col filo a penzoloni secondo me ovviate al decentramento, facendo una serie si sospensioni che tocchino i punti che vi interessano. ho l’idea chiara in testa ma non te la so spiegare :(


  4. esatto così, ma con lo stesso tipo di lampada però. una soluzione semplicissima che però arreda molto.


  5. io le plumen tra l’altro le vedrei benissimo dentro un’ampolla di vetro… assomiglierebbero di più ad un vecchia lampadina ad incandescenza… magari ci penso per un DIY ;)
    qualcosa del genere ecco:
    http://www.iransdesign.com/cool-lamp-design-filaments-lamps-by-scott-rich-victoria/


  6. Do you mind if I quote a few of your posts as long as I provide credit
    and sources back to your weblog? My blog is in the exact same niche as yours and
    my visitors would genuinely benefit from some of the information you present here.
    Please let me know if this ok with you. Thank you!



Lascia un commento


Non ve la prendete se il vostro commento verrà tagliato, modificato o eliminato: per evitare che questo succeda, sforzatevi di essere concisi, di rispettare persone e opinioni, e per quanto possibile di non andare fuori tema. Cercheremo di farlo anche noi.